Project Description

  • Start date: 19/12/2018

  • End date: 18/06/2020

  • Duration (months): 18

  • Total budget: € 830.000

  • Lab Budget: € 90.000

  • Numero di partner: 5

  • Partner: Info Solution S.p.A., 2038 Innovation Company S.R.L., Cittadella della Carità Taranto, Università del Salento, Politecnico di Bari.

Nel progetto TeleRehab, si vuole sviluppare una piattaforma integrata di teleriabilitazione polso e mano, in grado di impostare e monitorare l’esercizio riabilitativo, ed al contempo modellare e gestire tutto il processo sanitario alla base. Il sistema sarà costituito da alcuni sensori indossabili con tecnologia wireless in grado di rilevare i parametri di movimento e contrazione muscolare polso e mano durante una sessione di riabilitazione che fornirà, in tempo reale, un feedback motivazionale al paziente ed una misura quantitativa del suo progresso. Il sistema sarà dotato di varie modalità di funzionamento, affinché possa essere utilizzato in un centro di riabilitazione con il supporto di un operatore sanitario esperto oppure a casa del paziente, in totale autonomia (o con il monitoraggio remoto di un terapista). Inoltre il sistema è dotato di una piattaforma ICT con workflow management in grado di raccogliere i dati, catalogarli assieme ai dati clinico-sanitari al fine di razionalizzare e descrivere i processi sanitari messi in atto, rendendo ripetibili ed efficienti le procedure.

Le attività svolte dall’Università del Salento sono:

  • studio dello stato dell’arte sulla telemedicina (teleriabilitazione);
  • analisi fabbisogni dell’utenza finale e definizione requisiti;
  • analisi e modellazione del processo di teleriabilitazione;
  • individuazione degli scenari di utilizzo della piattaforma e definizione del piano di sperimentazione;
  • supporto allo sviluppo della piattaforma gestionale.

Le tecnologie utilizzate per il progetto sono:

  • Sensori indossabili con tecnologia wireless;
  • Piattaforma ICT con workflow engine.

Il sistema è un framework innovativo nella telemedicina riabilitativa, costituito da due moduli:

  • braccialetti indossabili con tecnologia wireless in grado di rilevare alcuni parametri di movimento e contrazione muscolare durante una sessione di riabilitazione;
  • una piattaforma ICT con un workflow engine in grado di raccogliere i dati, catalogarli assieme ai dati clinico-sanitari al fine di razionalizzare e descrivere i processi sanitari messi in atto, rendendo ripetibili ed efficienti le procedure.

Il sistema integrato ICT di TeleRehab, quindi, si propone di offrire una soluzione tecnologica al problema dell’erogazione di servizi riabilitativi sul territorio, al fine di:

  • definire un modello ed uno strumento efficiente di teleriabilitazione;
  • migliorare la prestazione sanitaria attraverso l’uso di dati strumentali quantitativi che monitorano il recupero del paziente;
  • migliorare l’assistenza al paziente, che non è più obbligato a spostarsi in ospedale per eseguire le sue sessioni riabilitative.

For more information please contact: Francesco Pettinato  (francesco.pettinato@unisalento.it)