Come il cinema permette di pensare la realtà?

Primo incontro: Il resto di niente (2004) di Antonietta De Lillo, introdotto da una riflessione del vice prefetto di Lecce, Dott.ssa Paola Mauro.